fbpx

Larb moo

Condividi su:

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email
CALENDARIO
EMOZIONALE
GASTRONOMIA
Curiosità ed
aneddoti

La Larb Moo (anche chiamata Laab Moo) è una insalata freschissima di origini antiche. Non si sa con certezza dove sia nato questo piatto poiché diversi paesi del sud-est asiatico hanno la loro versione di questo piatto poiché diversi paesi del sud-est asiatico ne rivendicano i natali con le dovute varianti.

Può essere, infatti, preparata con diversi tipi di carne come pollo, anatra, manzo, pesce o addirittura bufalo, ma la più diffusa da nord a sud della Thailandia è quella fatta con carne di maiale, questo poi può essere tritato o tagliato a fettine sottili e in alcune versione la carne non va cotta sulla fiamma, ma dentro il succo dei lime.

La ricetta tradizionale dell’insalata Larb Moo include il Khao Kua (un riso glutinoso tostato e tritato) che le conferisce croccantezza.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Porzioni: 2 persone (circa 8 spiedini)

Ingredienti:
600 gcarne macinata di maiale
2 cucchiairiso glutinoso (o jasmine o basmati)
3 scalogni
1 lime
1 mazzettocoriandolo fresco (o prezzemolo)
1 peperoncino rosso (a fette)
1 cucchiaiosalsa di pesce
q.b. olio vegetale
1/2 cucchiainozucchero
5 fogliementa

Preparazione
In un wok asciutto o in una padella a fuoco basso, tosta i chicchi di riso, mescolando continuamente finché non diventano dorati e fragranti –– circa 5 minuti. Macinare fino a ottenere una polvere grossolana in un mortaio e un pestello. Mettere da parte.
Rimetti il ​​wok a fuoco alto, aggiungi l’olio e la carne di maiale macinata. Soffriggere fino a quando il maiale è dorato e aggiungere la polvere di riso tostato, lo zucchero, la salsa di pesce e il succo di lime.
Saltare in padella per un altro minuto, quindi aggiungere il peperoncino, lo scalogno, il coriandolo e la menta tritati.
Saltare in padella per un altro minuto.
Lascia riposare l’insalata per 30 minuti.
Esistono anche diversi modi per servire un piatto di larb di maiale. Puoi servirlo con alcune foglie di lattuga, oppure puoi servirlo con riso glutinoso thailandese, o anche solo un po’ di riso al gelsomino al vapore.

Potrebbero interessarti anche:

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
PROSSIMI
EVENTI
ULTIMI
ARTICOLI
CALENDARIO
MOTIVAZIONALE
METEO
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x