fbpx
 

Ristorante thailandese

RISTORANTE THAILANDESE

Colori e aromi intensi, accostamenti audaci, sapori inusuali: la cucina thailandese è capace di sorprendere e deliziare il viaggiatore fin dal primo assaggio.
Viaggiando in questi luoghi potrete accostarvi ad una tradizione culinaria che, nella sua varietà, riflette le differenze tra le regioni della nazione e anche le variegate influenze culturali a cui è sottoposta, quella araba e quella cinese su tutte.
Sulla tavola thai troviamo principalmente riso, verdure e spezie, insieme a gustosi frutti tropicali: spesso questi ingredienti si incontrano tutti insieme nel piatto, in un continuo rimando tra i quattro sapori fondamentali, il dolce e il salato, l’aspro e l’amaro. Una nota ricorrente è poi il piccante, che non manca quasi mai nei piatti tipici thailandesi.

Ristorante Thai Ka
Pad Thai Kung – spaghetti di riso con salsa di tamarindo, gamberi e verdure
Pad Thai vegetariano – spaghetti di riso con tofu e verdure
Spaghetti di soia vegetariani
Pad Siyu Mu – tagliatelle di riso con salsa di soia con lonza di maiale
Pad di riso nero e marrone integrali thai
Masaman Kai – petto di pollo con latte di cocco, patate e curry giallo
Kio Wan Kai – petto di pollo con melanzane, latte di cocco, foglie di bergamotto e curry verde
Kang Ped Noomai Kai – petto di pollo con gemme di bambù, curry rosso, basilico
Pad Mu Med Mamuang – coppa di maiale con cipolla, peperoni, vino bianco e anacardi
Pad Priowan Pak – verdure saltate ai 3 sapori
Pad Khing Tofu – tofu con zenzero
Khanum Giin Namya – spaghetti di riso glutinoso leggermente piccanti con verdure, menta, foglie di bergamotto accompagnati da salsa di tonno oppure di pollo
Po Pie – Involtini fritti
Kai Stey – spiedini pollo al curry giallo

RISTORANTE THAILANDESE

Colori e aromi intensi, accostamenti audaci, sapori inusuali: la cucina thailandese è capace di sorprendere e deliziare il viaggiatore fin dal primo assaggio.
Viaggiando in questi luoghi potrete accostarvi ad una tradizione culinaria che, nella sua varietà, riflette le differenze tra le regioni della nazione e anche le variegate influenze culturali a cui è sottoposta, quella araba e quella cinese su tutte.
Sulla tavola thai troviamo principalmente riso, verdure e spezie, insieme a gustosi frutti tropicali: spesso questi ingredienti si incontrano tutti insieme nel piatto, in un continuo rimando tra i quattro sapori fondamentali, il dolce e il salato, l’aspro e l’amaro. Una nota ricorrente è poi il piccante, che non manca quasi mai nei piatti tipici thailandesi.

Pasta all’uovo con verdure miste in padella
Spaghetti ubriachi con verdure
Spaghetti di soia con verdure
Riso cantonese con verdura
Surimi sapore di gamberi
Tagliatelle di riso con verdure
Tom Kha Kai
Pollo salato con curry rosso e bambu
Verdura mista
Pollo al curry rosso e bambu al latte di cocco
Wonton ripieno di pollo
Involtini primavera
Gamberetti fritti avvolti con patate
Tofu di pesce
Granchi fritti
Banane fritte
Misto di verdura pastellata
Noodle Soup Thailandese
Spaghetti all’uovo con verdure
Acqua
Bibite
Birra