Prefettura di Mie

“Chi vive vede molto, chi viaggia vede di più”

La Prefettura di Mie

 

Fonte: www.cultura-giapponese.it

La prefettura di Mie si trova nel cuore del Giappone, in un’area caratterizzata da un ricco paesaggio che spazia dal costiero al montuoso. La carne bovina e i prodotti ittici rendono questa zona il posto perfetto per gli amanti della cucina. Non mancano poi i luoghi dichiarati patrimonio dell’umanità dell’Unesco, tra cui il santuario di Ise, sede spirituale del popolo giapponese e il percorso di Kumano Kodo. Tutto questo è arricchito poi dalla presenza di strutture ricreative come sorgenti termali, campi da golf e acquari. I turisti d’oltremare possono facilmente raggiungere la prefettura di Mie dall’aeroporto internazionale di Chūbu-Centrair e dall’aeroporto internazionale di Kansai. Questa prefettura abbonda inoltre di risorse naturali provenienti dal vicino mare, dalle sue montagne e fiumi come per esempio la carne di Matsusaka, l’aragosta spinata, l’abalone e le tipiche ostriche e che delizieranno il palato più ricercati. Non mancano poi le sorgenti termali tra cui spiccano quelle storiche di Yunoyama, Sakakibara e Nagashima dove potrai rilassarti in una vasca termale a cielo aperto.
Altre attrazioni di notevole importanza sono il museo dei Ninja di Igaryu, l’acquario Toba dove si possono trovare e ammirare più di 20 mila animali e il Nabana no Sato, famoso parco che con le sue uniche esposizioni floreali e la sua illuminazione invernale, entusiasma i visitatori provenienti da tutto il mondo.
Da non perdere il museo delle perle di Mikimoto, edificio che ospita una vasta collezione di perle naturali dove si può approfondire la conoscenza riguardo questa professione che è parte fonadamentale della tradizione giapponese.

Come arrivare:
Per arrivare a Tsu dall’aeroporto di Kansai il tragitto è di 2 ore e 50 minuti mentre per raggiungere la città di Shima la durata del tragitto sale a 4 ore se si utilizza l’automobile. La strada che divide l’aeroporto Chūbu-Centrair dalla città di Tsu è di appena un’ora e quaranta minuti in automobile mentre, se si vuole raggiungere la località di Shima il tragitto è percorribile in auto in appena 3 ore. Per chi preferisce prendere il treno c’è una buona notizia: il tempo occorrente per raggiungere le vostre destinazioni è minore rispetto a quello impiegato dagli automobilisti.

Prodotti tipici:
come già citato, la prefettura di Mie e famosa per suoi prodotti alimentari di alta qualità. Uno dei più famosi è senza dubbio la carne di Matsusasaka. Questi bovini crescono nei dintorni della già citata città dove ogni vitello viene allevato con la massima dedizione e attenzione. Dopo una lunga e attenta selezione vengono portate a Matsusaka solo i migliori esemplari di vitello femmina. Il gusto ricco e dalla consistenza soffice di questa carne può considerarsi un capolavoro. Tutto ciò è dovuto dagli sforzi e dalle antiche tradizioni degli allevatori di questa zona. Una delle prelibatezze provenienti dal mare è l’aragosta spinata. Questa specialità, conosciuta anche come “la regina di tutti i pesci”, prevede una rigida metodologia di pesca, che assicura la preservazione di questa specie per le generazioni future.
Le ostriche di Matoya vengono allevate grazie ad antiche tecniche tramandate da generazioni e vengono vendute solamente dopo aver passato test sulla qualità molto rigidi. Una delizia per tutti i palati, anche quelli più esigenti!