tom yum – zuppa thai

La zuppa piccante thailandese più conosciuta all'estero!

Forse tra i piatti Thai più conosciuti all’estero, il Tom Yum è un’ottima zuppa piccante e leggermente agrodolce, solitamente preparata con gamberi, ma potrete sostituirli con pollo, maiale o tofu.
Il latte di cocco addolcisce il pungente curry rosso ed il risultato è delizioso.
Andiamo a vedere insieme come preparare a casa la ricetta del Tom Yum.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:
500 grammi di gamberetti sgusciati
2 spicchi di aglio e 1 cipolla
1 peperone verde
una testa di zenzero
2 cucchiai di Red Curry Paste
1 tazza di brodo vegetale
1 confezione di latte di cocco
1 noce di burro
Coriandolo fresco e succo di 1 limone

Preparazione
Sciogliere la noce di burro in una casseruola a fuoco medio.
Aggiungere i gamberetti precedentemente sgusciati, pepati e salati.
Cuocere per 2-3 minuti fino a renderli rosa.
Prelevare i gamberetti dalla casseruola e metterli da parte.
Nel burro rimasto soffriggete aglio, cipolla, peperone e zenzero, mescolando di tanto in tanto;
cucinate per 3-4 minuti e poi aggiungete la Red Curry Paste (la trovate nei grandi supermercati o nei negozi che vendono cibo asiatico e cinese, o anche a questo link).
Aggiungere gradualmente il latte di cocco ed il brodo vegetale, mischiando con un cucchiaio di legno e lasciando amalgamare bene il tutto.
Giunto a bollore, continuate a cucinare per circa 8-10 minuti, fino a rendere la zuppa leggermente densa.
Spegnete il fuoco, aggiungete i gamberetti cotti precedentemente, il succo di un limone spremuto e delle foglie di coriandolo fresche (o del lemongrass fresco se riuscite a trovarlo).
Servire il Tom Yum caldo, accompagnato da riso bianco
N.B.: Potrete sostituire ai gamberetti il pollo o del maiale, o del tofu se siete vegetariani.
La versione con frutti di mare misti è particolarmente buona.