Naan

I Naan soo deliziose focaccine indiane ed una volta provate, non potrete più farne a meno!

I Naan sono deliziose focaccine indiane ed una volta provate, non potrete più farne a meno!

A differenza del Chapati, semplice pane non lievitato, le Naan prevedono l’aggiunta dello yogurt e del bicarbonato nell’impasto, in modo da ottenere delle focaccine più morbide e gustose, ottime da accompagnare ai tipici curry indiani

In aggiunta alle focaccine Naan di base, potrete preparare i Naan all’aglio, alla cipolla o alle erbe, o semplici.
Vediamo insieme la ricetta per preparare le Naan fatte in casa.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:
1 tazza di farina di grano
3 cucchiai di yogurt naturale
½ cucchiaio di zucchero
1 pizzico di bicarbonato

Preparazione
Versare la farina in un recipiente, aggiungere un pizzico di sale, lo zucchero ed il bicarbonato e, a poco a poco, lo yogurt cominciando ad impastare con la mano fino ad ottenere un impasto elastico ma non appiccicoso.

Usate le nocche della mano per impastare con decisione e fare in modo che lo yogurt si mischi bene al resto dell’impasto.
Lasciate riposare l’impasto per una mezzoretta.
Riprendete l’impasto e cominciate a lavorarlo con le mani fino a creare una palla.
Versate un pò di farina su un ripiano e, aiutandovi con un mattarello, stendete la pallina fino ad ottenere un disco piatto.

Scaldate la piastra di ferro o di ghisa e riponete sopra il disco di pasta.
Quando appariranno le prime bolle sulla pasta, girate il naan sull’altro lato.
Quando bolle cominciano ad apparire sul secondo lato, utilizzare un canovaccio (raccolto a palla) e con questo premere e ruotare il naan sulla piastra fino a renderlo dorato.
Capovolgere di nuovo, e ripetere l’azione più volte su entrambi i lati fino a cottura ultimata.

Mentre cucinerete altri naan, posizionate ogni naan cotto in uno stampo di metallo, con qualche tovagliolo di carta o canovaccio sul fondo, in modo da tenerli al caldo.