Mie goreng

I Mie Goreng sono la versione indonesiana dei noodles saltati diffusi in moltissimi paesi del sud est asiatico.

I Mie Goreng sono la versione indonesiana dei noodles saltati diffusi in moltissimi paesi del sud est asiatico.
La peculiarità dei Mie Goreng rispetto ad altri tipi di noodles saltati è l’utilizzo del Kecap Manis (salsa di soia dolce) e del Sambal (salsina piccante).


In questa versione utilizzeremo del pollo, ma se non potete mangiare carne, basta che lo omettiate dalla ricetta.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Ingredienti:
250 gr di noodles secchi (non noodles di riso o di soia, ma noodles di grano … in alternativa usa degli spaghetti)
150 gr di petto o bocconcini di pollo
2 uova
100 gr. di germogli di soia
1 carota grande
100 gr. di cavolo cappuccio
1 cipollotto
4 scalogni
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino grande
3 cucchiai di Salsa di Soia
1 cucchiaio di Kecap Manis (Salsa di soia dolce)
Olio
Sale & Pepe

Preparazione
Metti dell’acqua sul fuoco ed una volta raggiunto il bollore butta i noodles e lascia cuocere secondo istruzioni della marca (normalmente intorno ai 3-4 minuti).
Scola i noodles e sciacquali in un colino sotto acqua corrente fredda, in modo da bloccare la cottura.
Metti i noodles cotti da parte.
In un tegamino cuoci le due uova e “strapazzale” per bene.
metti le uova strapazzate da parte.
Con un frullatore o un minipimer frulla il peperoncino, gli scalogni e l’aglio, in modo da ottenere una salsa rossa compatta.
Soffriggi la salsa in un filo d’olio ed aggiungi i bocconcini di pollo.
Quando i bocconcini di pollo hanno preso un po’ di colore, aggiungi le carote tagliate a julienne ed il cavolo cappuccio affettato sottilmente.
Quando le carote ed il cavolo cappuccio saranno cotti, aggiungete le uova strapazzate ed i noodles precedentemente cotti, la salsa di soia ed il Kecap Manis, ed il cipollotto affettato sottilmente.
Mischiate il tutto vigorosamente, dovrete amalgamare per bene tutti gli ingredienti e permettere alle salse di soia di insaporire il tutto.
Aggiustate di sale e levate dal fuoco.

 


Per questa ricetta NON usare i noodles di riso o di soia (i vermicelli cinesi bianchi o trasparenti tanto per capirci), ma cerca dei noodles secchi di frumento o all’uovo … in alternativa usa dei normali spaghettini italiani.